Cinquantino, oh mio cinquantino!

Si parlava poco fa del mio essere shopaholic?

Bene, giusto per smetire le voci, ho appena letto questo interessante confronto tra tre ottiche (un Sigma e due Canon) da 50mm per la mia reflex.

test20sigma20canon2050mm20142018Il Sigma 50mm f/1.4 è certamente la migliore lente delle tre. Presenta una nitidezza sia al centro che al bordo superiore, un bokeh leggermente più diluito, una vignettatura inferiore e un autofocus performante. E’ anche l’obiettivo più costoso però: il Canon 50 1.4 costa 100€ di meno e il Canon 50 1.8 costa addirittura un quinto rispetto al Sigma. Il Canon 50 1.4, diretto concorrente, perde il confronto con l’ottica Sigma in quasi tutte le prove (tranne autofocus e flare, ma veramente una differenza quasi impercettibile).

Il mio consiglio: Se avete bisogno di una lente performante e che scenda a f/1.4 prendete sicuramente il Sigma 50 f/1.4 EX DG HSM. Per solo 100€ in più rispetto al Canon 50mm f/1.4 avete molto qualità in più. Se invece non avete bisogno di una lente come il Sigma ma siete disposti a scendere a qualche piccolo compromesso scegliete il Canon 50mm f/1.8: con poco meno di 100€ avrete una lente molto buona, con un rapporto qualità/prezzo irraggiungibile.

Prezzi (basandomi su Pixmania, mio spacciatore ufficiale)?

  • Sigma 50 mm f/1.4 circa 481€
  • Canon 50 mm f/1.4 circa 380€
  • Canon 50 mm f/1.8 circa 99€

Ovviamente, il più scarso è anche il più accessibile. Ma è scarso scarso. E io vorrei tanto un 50ino bello luminoso. Quindi tra un f/1.8 e un f/1.4 dovrebbe essere meglio il secondo.

Perché ho deciso di entrare nel costo mondo delle reflex?

Recensione di Luca Mogli
Via
ClickBlog

9 pensieri su “Cinquantino, oh mio cinquantino!

  1. L’1.4 _È_ meglio, ma questo non vuol dire che l’1.8 sia uno schifo.
    Leggi: l’1.4 per ora non ti serve a un cazzo, prendi l’1.8 e finiamola lì :p
    Fai delle foto ottime in ogni caso, riesci a fare il bokeh – sai cos’è il bokeh senza guardare su wikipedia? 😀 – ed è comunque un obiettivo parecchio luminoso.
    Perché spendere 5 volte tanto per un obiettivo che non saresti ancora in grado di sfruttare, quando puoi spendere meno di 100 euro SUBITO e imparare a usarlo?

  2. Coff coff.
    100€ subito no.
    Fammi almeno resettare la carta di credito 🙂
    E sì, ad occhio e croce credo di sapere cos’è il bokeh. O almeno, lo immagino. È tipo quando hai un soggetto a fuoco vicino e tutto il resto che sfuoca? [e non ho aperto wikipedia. Aspetto che tu mi dica se è giusto. E comunque io non apro wikipedia. Io uso google]

  3. È quello, ma io non ne so molto più di te.
    Il mio discorso è che non bisogna andare troppo in alto subito, ma procedere per gradi 🙂

  4. ai nov, blec chet, ai nov!
    Però, ecco, è che vedendo le foto di quella comparativa, cavoli se l’f/1.8 viene lasciato indietro dagli 1.4. E cavolo, il Sigma fa mangiare la polvere al Canon ufficiale.
    Tu con la tua Nikon come sei messo? Hai anche tu un 50mm da 100€?

  5. Avessi avuto una Nikon con motore autofocus interno avrei avuto un cinquantino da mesi e mesi, ormai.
    Anche usato, l’avrei preso: ce ne stanno tanti a prezzo decente.

    Invece sono obbligato alle ottiche AF-S che costano leggermente di più. In compenso ho appena comprato l’equivalente per la D60 del cinquantino, il 35mm AF-S.
    219 euro, purtroppo 😀

  6. Ahhh… IL magnifico e costosissimo mondo Reflex…

    Io ho le mie due belle reflex 35mm che prendono polvere su uno scaffale… Se ci mettiamo d’accordo per fare un po’ di pratica assieme, potrei anche appoggiarti nell’acquisto del sigma.
    Comunque un po’ di ragione Gatto Nero ce l’ha 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *