145 – timing

Oggi è stato uno di quei giorni in cui basta ricevere un messaggio al momento giusto per far concludere in bellezza la giornata.

E con “momento giusto” intendo proprio il momento il cui ho pensato “ora gli mando un messaggio” e stavo per sbloccare l’iPhone e questo ha vibrato.

E quello che conta alla fine non è il contenuto del messaggio, quanto tutto quello che si porta dietro, compresa la prova che – almeno tra di noi – riusciamo a comportarci da adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *