218 – sconosciuti

Un aperitivo scoprendo un nuovo carinissimo bar della zona, la compagnia giusta, molte chiacchiere; poi il rientro verso casa, una whatsappata improvvisa, l’inizio di una interessante seconda parte della serata verso luoghi più o meno sconosciuti, altre chiacchiere, 4 piacevoli passi e un rientro a notte fonda.

E, come al solito, le serate migliori sono quelle organizzate all’ultimo secondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *