È che a volte sparisco

Capita, ragazzi.

È iniziata l’università – ed è un massacro. Faccio ancora qualche ora a lavoro, per tutta una serie di noiosi motivi che non sto a spiegarvi.

Per questo mese non ho praticamente tempo, per far nulla.

In tutto questo, ne risento un po’.

Mi mancano tante cose da poter fare. Vedere gli amici, stare da soli noi due, fare un giro a Bergamo, andare al cinema per Bastardi senza gloria, Discrict9 e – soprattutto – Up, che vorrei vedere in digitale 3D all’Arcadia di Melzo ma – ahimè – è giusto un po’ dall’altra parte della provincia.

Passato questo mese di fuoco, dovrei tornare ai classici regimi di un universitario. Avere – si spera – un po’ di tempo libero e poter fare qualcosa.

5 pensieri su “È che a volte sparisco

  1. Tu cosi’ mi trascuri il Byb! non va mica bene!

    Scherzi a parte vedrai che presto ti riassesterai e riprenderai il ritmo.

  2. Tanti anni fa la mia cuigina gorgonzoliana mi portò all’Arcadia di Melzo, dicendomi che era una tra le primissime multisale d’Italia.

    Cosa c’entra?
    Buh, non Zo!

    Su su.. un mese passa in fretta 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *