Espressioni

Non so come mai mi sia venuto in mente ora, ma è stato un orribile flash.

Era la sua faccia, quando l’ho salutata per uscire all’aperitivo di ieri sera. Aperitivo che – per una volta – hanno saputo per tempo. Era un faccia truce e disgustata. Come se ci fosse qualcosa di male nell’andare ad un aperitivo a Milano.

E in realtà, mi ha ferito, ancora una volta.

2 pensieri su “Espressioni

  1. Conosco perfettamente quell’espressione, perlomeno nella versione che è toccata in sorte a me. E ti assicuro che era davvero truce.
    Non logorarti, lasciala logorarsi da sola. Certo, non ci si fa la figura del figlio-modello, ma sono le madri-modello che si meritano il figlio-modello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *