La lunga serata

Appena arrivato a casa, ancora una volta troppo tardi, quando già il sole illumina le strade e i semafori funzionano. Cenetta tranquilla da Love, con pasta fatta in casa dalla Pastamatic. Buona buona. Poi in traferta a casa di amici, in veranda. A parlare, a ingozzarci di tiramisú, a giocare a Carcassonne. E il tempo è volato.

Un pensiero su “La lunga serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *