Ricette (per un capodanno perfetto)

Bergamo.

Love + i Carissimi Amici Bergamaschi e il loro gruppo (enorme) di amici e qualche parente.

Un ristorante su (ma non troppo) in montagna.

La neve, che cadeva, cadeva e cadeva.

Io, impazzito con la macchina fotografica (1gb di foto in una sera è tanto?).

Il tempo che correva veloce, fino alla mezzanotte.

E il soldo per l’elfo, il melograno transgenico e i 12 chicchi d’uva.

I fuochi d’artificio, i botti (troppo potenti, forse), qualche palla di neve.

I baci sotto il vischio.

Poi di nuovo di ritorno a Bergamo.

Tirare le 7 a parlare (in una stanza) e a giocare (nell’altra).

L’ultimo ospite che se ne va.

La grande ospitalità dei padroni di casa e un divano letto Ikea che ci accoglie, sotto una coperta Dalmatata.

Un ottimo capodanno.

Grazie, veramente, di cuore.

8 pensieri su “Ricette (per un capodanno perfetto)

  1. Ho passato un capodanno simile…spettacolare!!

    PS: non è tanto 1gb di foto in una serata…io per capodanno ne ho fatte 1,6gb 😉

  2. È che temevo per lo spazio disco, sempre risicato, sul mio povero MBPro. Che da quando sono passato ad Aperture, viene fagocitato come se nulla fosse…

  3. rispondo a by… vi aspetto per il 31 gennaio compleanno del pavesi… ma il giorno dopo vi prego non fuggite così alla svelta!!! 🙁

  4. mmm
    pigiama party anche il 31?
    mumble mumble
    temo qualcuno lavori il pomeriggio successivo, ma io non dovrei avere impegni famigliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *