Status e controstatus

Non so perché.

Ma il nostro giochetto di status update I believe in xxx who believe in yyy mi ha fatto venire in mente che venne il gatto che si mangiò il topo che al mercato mio padre comprò.

Branduardi.

Quanti ricordi collegati alle sue canzoni e a chi portava il suo stesso cognome.

Un pensiero su “Status e controstatus

  1. Sembro troppo dissacrante se ti dico che da piccola le cassetine di Branduardi che mi propinava il papà mi facevano venire regolarmente il mal di macchina fulminante?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *