Vai a fidarti di Google

GTalk dopo il Sync

Ecco.

Quello qui a destra è ciò che può succedere alla finestrella di Gtalk se ci si fida del Google Sync che sfrutta un server Microsoft Exchange per gestire contatti e calendari e sincronizzarli sia col Mac che con l’iPhone.

Non parliamo poi dei contatti duplicati, delle fotine che dal mac non passano su Google e quindi non arrivano all’iPhone.

Ecco, questo è quello che succede quando uno vuole mettere un po’ di ordine e tenere tutto sincronizzato, per avere gli stessi dati, ovunque.

Una bella gatta da pelare, questa qui di gtalk, anche perché è quello che uso di più. Uff, uff e sbuff.

2 pensieri su “Vai a fidarti di Google

  1. A me non ha dato problemi, ma io ho provveduto a fare prima un backup, una sola sincronizzazione e poi ho sistemato tutti i contatti. Ora è una meraviglia senza fine 😉

  2. Sì, io ho il backup sia della rubrica di Mac che dei vari gruppi di contatti di Google.

    Ho avuto il problema con Gtalk, ma lo sto sistemando, re-invitando tutti su gtalk. La cosa strana è che ora trovo me stesso tra i contatti contattabili via chat.

    Sulla rubrica in sè, funziona e tiene tutto sincronizzato (google-iphone), anche se ‘sto PUSH consuma un sacco di batteria.

    Al primo sync, mi sono trovato miliardi di contatti duplicati, allora ho preso, cancellato entrambe le rubriche, ricaricato dal backup quella corretta su Mac e fatto la sincronizzazione. Tutto a posto, solo che non mi sincronizza le fotine dal mac, ma solo quelle dei contatti google (con foto impostata) e tutte le altre le perdo.

    Attivando però il server Exchange, ho perso la possibilità di sync Rubrica Indirizzi di Mac con quella di iPhone e quindi è l’unica rimasta scollegata e non capisco come fare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *