Agosto, 3

Mastro (fatte da altri) da rifare praticamente da zero.

Primi casini sulla fornitura del materiale.

Una collega (quella collega) che è sempre più insopportabile e generatrice d’ansia.

Gli altri colleghi, quelli più simpatici tutti in ferie.

Nessuno con cui fare pausa e parlare d’altro.

Un’ora e mezza di straordinari.

Che palle!

2 pensieri su “Agosto, 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *