Tradizioni (da perdere)

E’ ormai tradizione che a febbraio, in concomitanza col carnevale o con il mio compleanno, io mi ammali.
E, quest’anno, i due eventi sono particolarmente ravvicinanti.
Quindi la malattia, quest’anno, è praticamente obbligatoria.
E di fatti, al momento, ho una brutta tosse. Più raffreddore. Più febbre. E più mal di denti. E quest’ultimo, per la prima volta nella mia vita.

Un pensiero su “Tradizioni (da perdere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *