Pre-Natale

C’è che in effetti l’ultima settimana è stato un incubo, letteralmente.
Però ci sono state le serate a risollevare il morale: quelle a casa a dormire, quelle con gli ex-colleghi a ballare fuori dal tempo, quelle con gli attuali colleghi a mangiare hamburger e poi il weekend, con vari esperimenti di muffin falliti miseramente, una bellissima cena di Natale con troppi video in hyperlapse balli in Just Dance e un bel film in compagnia di altri amici.
E per quanto l’umore non sia per nulla stabile, ho la fortuna – anche se non mi basta mai – di avere un buon gruppo di amici, anche se inizio a sentire un po’ il peso dei chilometri che ci separano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *