Un pensiero su “Bavaglio!

  1. Pur essendo contrario al decreto, che personalmentetrovo una porcata, e in accordo con tutte le motivazioni di Gilioli, Sforza e gli altri promotori della protesta non credo aderirò poichè non condivido i modi. Non penso sia il caso di rispondere ad un decreto che impone il ilenzio con dell’ulteriore silenzio; non c’è santo che tenga, è un modo dif are opposizione che, la politica odierna neè la prova, non funziona e continuerà a non funzionare.
    Se tutto ormai è sogetto alle regole dimercato, bisogna far sì che la libertà di espressione per tutti in Italia diventi più conveniente che i guadagni che pochi traggono dall’oscurantismo. Trovo più giusto uno spostamento di massa dai provider italiani a quelli esteri, quando salterà fuori che la libera informazione generava un certo indotto (dapprima invisibile) che sarà stato “castrato” dal decreto forse qualcuno si seglierà e rimetterà le cose a posto.
    Cmq ho scritto un paio di righe anche sul mio blog, dagli un’occhiata gradirei ricevere opinioni in merito!

    http://www.filenotfound.eu/2009/07/giglioli-ammazza-blog-digital-divide-remix/

    Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *