#invisibleparents

Ho trovato questo post in bozza da fine 2012 e non so perché non l’abbia mai pubblicato, né ricordo se era finito così o se avrebbe dovuto esserci altro.

Per ora lo pubblico, poi si vedrà

Quando ti volti e guardi tutti i tuoi ricordi inizi a intuire quanto dev’essere stato difficile, e cominci a capire chi sono i tuoi genitori in realtà, le scelte che hanno fatto e quelle che sono state fatte da altri al posto loro, e dopo tutte le risate, le lezioni, e l’amore, comprendi che i genitori sono solo bambini diventati grandi e solo allora ti rendi conto di quanto sia difficile in realtà il mondo e quanto sei davvero grato a loro per il sacrificio che hanno fatto per amarsi, e per amarti.
Guarda indietro, e poi guarda avanti. La maggior parte dell’Europa non riconosce questa famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *