Io adoro la mia banca!

Oggi ho chiamato il customer care della mia banca. Anzi, no, per la precisione ho semplicemente prenotato la chiamata e poi mi hanno contattato loro.

La domanda, semplice semplice, era capire la presenza di eventuali commissioni per le operazioni effettuate in Svezia, sia con bancomat che con carta di credito.

Illustro il mio dubbio e la gentile signorina, che come prima cosa si sincera di chiedermi se mi riferivo al bancomat o alla carta di credito. Rispondo entrambe.

Al che mi risponde che basta controllare le condizioni della mia carta o del mio bancomat! E posso farlo anche io andando sul sito e cliccando qui, qua e là. Ovvio!

Rispondo sì, avevo visto le condizioni sul sito, ma il mio dubbio nasce dal fatto che sarò comunque in Europa, in Svezia usano ancora la loro moneta locale.

E così ha iniziato a rispondermi con una serie infinita dipende.

Ma da cosa? – Beh, se per esempio preleva, dipende se preleva le Corone o gli Euro!

Ma io in realtà mi riferivo alle operazioni POS. – Beh, ma allora dipende da come le fanno l’operazione.

Ah, sì, ok, grazie mille, buona giornata.

E ho riagganciato.

Ritenta e sarai più fortunato. Dipende.

2 pensieri su “Io adoro la mia banca!

  1. Certo che anche tu, servirmi questi post su piatti d’argento cos’ luminosi….

    Anche io adoro.. la mia… banca!!! 🙂

    Comunque è probabile avrai commissioni IN TUTTI I CASI.
    Per il prelievo bancomat presumo intorno all’euro e mezzo a volta, per il POS dipende se è affiliato a Maestro.
    In quel caso direi di no, “per tutto il resto c’è Mastercard…”

    “E’ la banca per me, fatta a pposta per me…”

  2. credo ci siano zone “turistiche” dove i bancomat possono lavorare su due valute, e molto più frequentemente negozi, bar, ristoranti, alberghi, che accettano pagamenti (in contanti) in valute diverse dalla propria nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *