Poi scopri che c’è chi vive una vita vera

E alla fine, proprio mentre mi stavo gettando una life, hanno spento i server del fifi.

Ma mentre tutto quello che ha significato per me il Socialino l’ho scritto di la, nell’altro blog in cui scrivo con nomecognome, di qua volevo parlare di questa serata.

Una serata di reunion di gente del liceo (grande successo: 6 su 26).

Però è una di quelle cose che mi fanno piacere, perché alla fine degli amici magentini ho un buon ricordo. È bello ritrovarsi a distanza di anni (quanti sono, 10/11 da quando abbiamo finito il liceo) e vedere come sono andate avanti le nostre vite.

Persone che non ci sono neanche tutte su Facebook (e chi c’è lo usa poco), persone che fanno lavori veri (medici, chi in azienda – che producono beni materiali).

E poi aiuta anche il buon cibo, le chiacchiere, il vino, i liquori, le partite a biliardino (che ti fanno sudare più di una mezza maratona).

https://instagram.com/p/1T7yPKROxA/

E poi così come sono iniziate, finiscono.

A tra 10 anni, amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *