Why we all love Obama

Sono un breve estratto dal comunicato stampa diffuso ieri dalla Casa Bianca.

Giusto gli ultimi due paragrafi, per riassumere il tutto:

These issues affect not only the LGBT community, but also our entire Nation. As long as the promise of equality for all remains unfulfilled, all Americans are affected. If we can work together to advance the principles upon which our Nation was founded, every American will benefit. During LGBT Pride Month, I call upon the LGBT community, the Congress, and the American people to work together to promote equal rights for all, regardless of sexual orientation or gender identity.

NOW, THEREFORE, I, BARACK OBAMA, President of the United States of America, by virtue of the authority vested in me by the Constitution and laws of the United States, do hereby proclaim June 2009 as Lesbian, Gay, Bisexual, and Transgender Pride Month. I call upon the people of the United States to turn back discrimination and prejudice everywhere it exists.

Qui la versione completa.

Via Byb via Gtalk

2 pensieri su “Why we all love Obama

  1. Ahhh…. (sospirone carico di malinconia)
    Magari fosse qui!

    Ma forse noi uno così non l’avremmo mai eletto:
    a)perchè è nero,
    b)perchè a favore di aborto/eutanasia/staminali etc.
    c)perchè sua moglie è troppo poco “gnocca” (anche se secondo me è fantastica) e troppo poco dimessa/sottomessa (di conseguenza lui non è un VEROUOMO)
    d)perchè… non so perchè… e mò sono caaaz… nostri!

    Ma non ce lo meriteremmo anche noi uno così?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *