La fine della morale

Watchmen.

E chiedo scusa. Sarà per la stanchezza, per l’umore in realtà sotto i piedi, anche se magari non si notava troppo, per l’ennesima corsa della giornata.

Eppure non volevo sentire una parola, dopo averlo visto.

Nessun commento sull’incisività e lunghezza della scena della spilla gialla sorridente che al rallentatore cade.

E ancora meno commenti sulla morale/amorale del film. Perché sì, saremmo tutti più contenti se il bene trionfasse sempre sul male, se tutti riuscissero a vivere felici e contenti.

Eppure non è così. La distinzione bene male non è sempre così netta e a volte bisogna semplicemente il male, per riuscire in qualche modo a sopravvivere.

World sucks, baby.

Halleluja.

[audio:http://www.meornot.net/blog/wp-content/uploads/2009/03/09-leonard_cohen-hallelujah.mp3]

3 pensieri su “La fine della morale

  1. Ma al giorno d’oggi c’è ancora chi crede che il bene vinca sempre?

    Ok, allora se alzo la mano al cielo e urlo “Per il potere di Grayskull” diovento faigo quanto She-ra (che era meno ridicola di suo fratello He-Man)?

    E poi è un film… Devo andare ANCORA a vederlo… devo rimediare al più presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *