318 – celibato

Si sta avvicinando sempre più inesorabilmente la data del matrimonio di un mio carissimo amico.

E oggi è il giorno del suo addio al celibato, che a ben pensarci sarebbe anche il primo a cui partecipo.

L’organizzazione è stata particolarmente complessa, più che altro perché come al solito si è dovuto rincorrere alcune persone e tenerne a bada altre, che proponeva idee assurde che ti facevano semplicemente pensare se veramente conoscevano lo sposo o facevano solo finta.

Ed è stata anche un’occasione per comprendere che forse non tutti quelli che si professano amici lo sono veramente, se nel giro di 2 mesi non rispondono mai mai mai ad una mail o anche solamente passarci il contatto di tizio e caio che ci servano per alcune cose.

Bah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *