Che celebrano, lo sanno solo loro. Video (ufficiale) inutile.

Mi spiace. Ma come dice Popslut, questa volta è proprio giusto chiamarla Madonnaccia.

[media id=29 width=500 height=400]

Miliardi di teaser per far salire l’hype mediatico per un video semplicemente banale e inutile.

Persino il video di Paparazzi della GaGa era meglio di questo Celebration di Madonna. E, per dire, il regista, Åkerlund, è pure lo stesso. E forse, insomma, per la Lady Ciccone si poteva anche tirar fuori qualcosa di meglio, almeno alla pari di Ray of Light o Jump.

E poi qualcuno mi spiega il perchè del remix di Benny Benassi? La versione normale non andava bene?

Edit: per la cronaca, il video è scaricabile gratuitamente dall’iTunes Music Store USA da qui. Ovviamente bisogna avere un account USA e si accede con quello italiano non è possibile scaricare il video.

6 pensieri su “Che celebrano, lo sanno solo loro. Video (ufficiale) inutile.

  1. sei in ritardo
    e a me questo piace.
    video e versione della canzone.

    evidentemente sarà un successo inspiegabile e tra dieci anni la metteranno ancora su in discoteca. e nessuno capirà mai il perché.

  2. Sono in ritardo… sinceramente ho preferito dormire piuttosto che svegliarmi alle 8 per scaricare il video in *esclusiva* (de che?) sul sito del corriere.it (che pensassero a fare informazione, piuttosto che avere le esclusive dei video e degli album di Madonna!).

  3. Si, il perfido Byb vorrebbe i pantaloni rossi per abbinarli alla giacchetta da ussaro di Zara.. io LO SO! 🙂

    Potrei dire che ho gia detto tutto su questo video in un “altro perfido” blog, ma NO. Non lo farò e mi ripeterò.

    Video bruttarello.
    Lei con quella parrucca sembra celebri non se stessa quanto la Carrà (che tra l’altro conobbe ai tempi dell’album “Music”).
    Ecco.
    Ci manca solo che le mettano un telefono vicino al metro quadrato dove sembra in preda ad una attacco apoplettico e che chieda quanti fagioli ci siano nel vaso…

    A parte tutto, un gran tran-tran nel milanese per la registrazione del video al Metropole di D&G e poi mi presenta questa cosa che sembra fatta in camera mia?!

    Aveva per le mani un ex cinema.
    Ho già la sceneggiatura in testa: lei che fa le audiuzioni seduta tra le poltroncine e man mano salgono sul palco i vari fans che la imitano. Lei si scoccia, sale e fa vedere loro come si fa a fare una celebration (di se stessa).
    Questa è un’idea..
    Non quella di lei che con i soliti stivali da battona si dimena e fa pure vedere i pantaloncini di “sicurezza” sotto il vestito fiocchettato…
    Che almeno mettesse un perizoma, no?! Così, il “oddio l’ho vista,oddio è QUELLA di Madonna” avrebbe fatto alzare il livello di gradimento del video.
    Peccato che il 90% dei suoi fan sia gay per cui della sua little potato non gliene freghi una cippa a nessuno.

    E parliamo del cameo di Jesus?!
    Ci stavo pensando proprio ieri mentre correvo e ascoltavo la radio edit (molto meglio): questa fra qualche mese lo lascia ma rimarrà a imperituro ricordo lei che si limona lui finto dj.
    Daiiii, che brutto.
    Io dovrei essere l’ultimo a parlare di mix tra lavoro&”amore” ma questi video rimarranno nella “storia” (se non altro nella biblioteca mediatica di MTV)…

    E poi, ‘sti guanti perpetui hanno rotto.
    Invecchia con dignità.
    La faccia ti si mantiene ma le mani no?!
    Amen, chi se ne frega: balla e basta, che delle tue mani sinceramente non gliene frega niente a nessuno… (almeno spero)

    Confido nella seconda versione del video.
    Confido molto.
    Non vorrei fosse una disfatta di Caporetto anche quella versione lì… altrimenti che veramente si accerchi di gente che abbia delle idee NUOVE (il che non comprende il sound orrido di Hard Candy.. che tanto nuovo non era).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *