Esperti di informatica #5: a volte ritornano

Dopo due mesi di silenzio, ecco che rispunta fuori l’esperto di informatica (episodio 1, 2, 3 e 4, che pensavo fosse l’ultimo di uno show cancellato per sempre dai produttori.

Buongiorno,

in data odierna Le scrivo per ricevere indietro tutto il materiale che ho prodotto, concernente sia pezzi scritti sia immagini, per il seguente sito “NOME DELL’ASSOCIAZIONE” e che Lei XXXX XXX ha congelato (come e-mail precedenti confermano).

In attesa di ricevere la mia produzione, la ringrazio,

YYYY YYYY

Ore 1:06, email formattata con font ENORME. Vorrei poi sapere quali siano le favolose immagini prodotte, visto che risultavano tutte nelle prime pagine di Google Immagini.

Inutile dire poi che della sua produzione non esiste più traccia.

Io, ora sto male e c’ho addosso una cosa che non capite, anche se so che dovrei solo lasciare perdere e ignorare. Che se la sbrighi il presidente.

4 pensieri su “Esperti di informatica #5: a volte ritornano

  1. certo che posti a ore improbabili! Sei l’unico italiano del blogroll che mi si aggiorna a quest’ora
    In effetti dovresti lasciar perdere. Se gli dai spago e rispondi poi finisce che riapri la diatriba

  2. Dormi, riposati, fregatene. Ci mancherebbe solo che tu ti faccia innervosire da uno pazzo, essu dai.

  3. Un bel forward al presidente dell’associazione, con al precisazione che di quei contenuti non rimane nulla e che se la sbrighi lui: onori e oneri della carica 🙂
    E tu NON ci pensare più, ché di fegato ne abbiamo solo uno, sai?!

  4. Quell’appunto sul font ENORME della mail dell'”esperto informatico” mi ha fatto sbellicare dalle risate.
    Il tipo in questione dev’essere così paranoicamente consapevole della pochezza dei suoi pensieri da necessitare l’uso di questi font che rubano spazio fisico per non far notare il vuoto dei contenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *