Apologia di un dominio #2

Beh, direi che è andata bene.

Mi hanno comunicato che l’ordine non era ancora stato processato e neanche il relativo pagamento, quindi hanno potuto annullare tutto. Ora posso procedere all’attivazione del dominio al prezzo corretto, ma devo aspettare o che si resetti il saldo della carta di credito (questione di giorni), o che vengano sbloccati quei 13€ sulla prepagata (e ci vorrà almeno un mese…). E no, un’altra ricarica non la faccio mica!

Mi girano solo un po’ le scatole per quanto sia lungo e contorto attivare un dominio .it. Eppure è l’unica scelta, entrambi i progetti hanno poco senso su domini .com o .org o .net.

Vabbè, vorrà dire che aspetterò.

2 pensieri su “Apologia di un dominio #2

  1. pignola 😛

    Cmq dicevo solo che per far ripartire tutto il carrozzone (burocratico) devo aspettare.
    Già calcolavo che la Lar avrebbe rallentato i tempi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *