Regali di compleanno, parte 1

Oggi ho ricevuto il mio primo regalo di compleanno per questa tornata.

Si parte ovviamente con la Byb-famiglia, nello specifico la sorella, che ha deciso di continuare a viziarmi con i videogiochi.

Si tratta di Heavenly Sword per Ps3 e, comunque, io continuo a rimanere sempre un po’ perplesso davanti a questi regali. Non sono abituato a riceverne così tanti, veramente.  E solo perché il ragazzo del fratello.

Forse il mio problema è che ormai ho collegato il concetto di regalo all’essere bambino, non avendone più ricevuti a partire da una certa età ed assistendo all’eliminazione anche del concetto di festa di compleanno, di torta di compleanno e, quest’anno, anche di auguri di compleanno.

Poi, ecco, è che non le so gestire le emozioni. E non vorrei magari sembrare troppo freddo, quando invece ci rimango sempre stupito. E non sorrido, perché quando sorrido son brutto e poi magari sembra che la cosa non mi piace, quando invece mi ha fatto un sacco piacere.

E comunque, bene. Ora ho qualcosa di decente con cui scaricare la tensione. A partire da (si spera) lunedì pomeriggio.

10 pensieri su “Regali di compleanno, parte 1

  1. Ma allora, smettiamola, non sei assolutamente brutto quando ridi, anzi, ti si illumina il viso. Sciocchino 😀

    P.S. @Byb hai visto che è andato tutto ok?! 😉

  2. aaaaaaah
    non potete pretendere che io mi ricordi tutto ed ogni cosa.
    ricordo a malapena il mio nome. e solo perché me lo sono tatuato all’interno delle palpebre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.