Strani conti

Busta paga.

Giorni di malattia segnati come ferie.

Conteggio delle ore di straordinario che non tornano.

E qualcuno che ha (di nuovo!) frugato tra i miei documenti, sono un po’ in disordine e – cosa ben peggiore – mi manca la busta paga del mese scorso, per capire se il cambio temporaneo giorno di riposo (definiamolo così, per comodità) era stato calcolato nel mese precedente oppure se si sono dimenticati che in questo ho lavorato un giorno di più rispetto al solito.

2 pensieri su “Strani conti

  1. Non so se è peggio il “dolo” degli errori voluti oppure sono talmente ignoranti che non sanno fare le cose…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.