102 – furbizie

Che poi, sai di essere un cretino quando salti colazione per risparmiare quei 10-15 minuti la mattina e poi ti fai incastrare in tutta una serie di deliri che anche noi.

Poi sei talmente preso dalle cose da fare che non ti rendi neanche conto di essere rimasto solo in stanza per la pausa pranzo, rispondi un “mboh dopo” al “ma tu lory non mangi?” senza neanche pensarci troppo e poi arriva il pomeriggio e la sera e le 18,e 19 e le 20.

Quando sei in strada ci pensi e ti rendi conto che l’unico cibo ingerito nella giornata sono stati 4 minuscoli quadratini di cioccolato bianco e hai anche salvato il tuo stomaco da tripli di caffè.

E poi il punto è che mentre di solito ti mangeresti un brontosauro, ti ritrovi a non aver voglia di nulla e, rientrato a casa, ti infili fili direttamente
sotto le coperte e buona notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *