122 – avanzamento, parte 2

E così, il weekend è finito.

Un weekend che segna la definitiva fine di questo periodo festivo vissuto in maniera un po’ strana, con quella sostanziale assenza di giorni di ferie oltre alla festività nazionali.

Sono state tutto sommato 2 settimane di mezzo riposo, grazie alle domeniche e al natale e capodanno messi lì a caso, in mezzo alla settimana.

E questo ultimo weekend, per quanto passato a letto con la febbre, mi ha permesso di fare una cosa che non facevo da – credo – almeno 4 mesi: fermarmi.

Ed è strano, è una di quelle cose a cui non sono per nulla abituato, tra orari folli, corse, mille pensieri per la testa, cene, aperitivi, impegni vari.

Però si doveva fare e alla fine il mio corpo ha deciso per me.

Domani si riparte veramente col nuovo anno. Riprendere tutto quello che il 2013 ha lasciato in sospeso e trovare il modo di chiuderlo, nel bene e nel male. E prendere quel paio di decisioni che potrebbero portare una ventata di novità a questo inizio di 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *