23 – like a child

Ieri sera ho avuto la possibilità di partecipare ad un evento, in cui ho provato un nuovo giocattolino tecnologico.

Il punto è che – a parte il generale malessere fisico – mi son divertito, tra chiacchiere, visi amici, la curiosità di provare e testare il prodotto e quel flusso continuo di idee che mi venivano in mente.

Non so se è l’effetto rimini, non so se è la conseguenza di altre cose, ma in qualche modo mi sento rigenerato e pronto per fare qualche grosso cambiamento nella mia vita.

Cosa, nello specifico, ancora non lo so. Certo è che devo far funzionare un minimo la ragione per evitare che l’impulsività che mi contraddistingue in questi caso prenda il sopravvento e mi porti a prendere decisioni di cui poi potrei pentirmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *