280 – bene

È bello quando vedi persone che non vedi e senti da una vita.
Ed è ancora più bello quando è per una serata tranquillissima, a cui arrivi in ritardo perché prima avevi altro da fare (aiutare un’amica, fare aperitivo, provare and andare in palestra ma sei rimasto 45 minuti fuori dalla stessa col borsone in spalla al telefono con X), con una decisione un po’ avventata.
Ed è bello perché ti aggiorni su vite che hai perso di vista, ti confronti e ti racconti e – sopratutto – ascolti.
Ed è bello quando anche loro ti dicono che ti vedono veramente bene. E no, non si riferiscono alla barba perfetta che ti sei fatto sistemare questo pomeriggio dal barbiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *