Guess who’s back

Tornato.

Che magari non vi avevo neanche detto che sarei partito.

Però è stata una fuga così veloce che è già finita…

2,3/3 giorni in campeggio in dolce compagnia.

  • Molto molto sonno, interrotto da qualcuno che la mattina pretendeva di fare altro.
  • Tanto fresco.
  • Una nuotata nel lago sopra un materassino gonfiabile ben al riparo dai gamberoni giganti transgenici.
  • Una capatina oltre confine per contrabbandare un pieno di benzina e chili e chili di cioccolato.
  • Il Professor Layton e il Mistero della Tartaruga Rapita.
  • Un offline semi completo, visto che la 3 prendeva poco o nulla (beh, neanche vodafone e TIM). Giusto il tempo per disintossicarmi un po’ dalla Farmville e scoprire, una volta tornato a casa, che il server non aveva salvato il mio ultimo raccolto fatto prima di partire. Ora sto meditando di cancellare – per vendetta – l’account e bloccare l’applicazione.
  • Wired n° 7 dimenticato a casa.
  • un amico sparito da giorni e con cui avevamo un mezzo impegno per qualche giorno al mare che è finalmente ricomparso, dimenticandosi completamente del mare e iniziando subito a parlare di lavoro e di questo e di quell’altro e di incontri (di lavoro) che dobbiamo organizzare entro settembre.
  • La visione di un pessimo “La regina dei dannati” e di un ottimo “Edward mani di forbice” (ebbene, non l’avevo ancora visto).

E ora niente. Son di nuovo a casa. Solo. Con ancora 7 giorni di ferie davanti a me che brucerò sicuramente stando rintanato in casa (che tanto uscendo si muore dal caldo). E con 1000+ post da leggere sul Reader. Ansia.

7 pensieri su “Guess who’s back

  1. Nel senso che andiamo a trovare tuo fratello? O D.?

    Cmq leggevo da Poto che lui ha già iniziato gli Zara Attack F/W 2009/’10. Non capisco perché noi dobbiamo essere da meno. Voglio quella giacchetta che adoro che ho visto non mi ricordo doveeee!

  2. Si parla del diavolo con lui assente?

    Faccio presente che da Zara, come in tutti quegli altri “postacci”, la roba non c’è TUTTA: arriva scaglionata.

    Vai a trovare tu il giorno in cui troverei quella splendida camicetta (o è una sorta di maglioncino?) doppiopetto…

    Inutile dire che qui si sorvola sulle nefandezze raccontate sulla Batmobile, tse…

    Cmq domani: w lo SIOPPING, altro che biciclettata..
    Ma siamo pazzi?!?!

  3. @Poto
    nego qualsiasi addebito. sai che nulla direi contro di te o contro la batmobile.
    inoltre le milleesessantadue proposte erano per cercare di riempire qualche buco nei giorni prossimi venturi di ferie, prima di settembre: si propone tutto, si spera di riuscire a fare qualcosa.

  4. Che bello Wired 7, l’ho letto a casa di Tino e ho cominciato a vagheggiare l’ ipotesi di istituire un abbonamento anche a mio nome,
    ma poi ho ricsolto che gli alberi sono preziosi e la sua unica copia di wired è un’ottima scusa per occupare il divano di casa sua 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *